Fnp, Spi e Uilp incontrano Saitta e Botti per avviare un confronto sulle politiche sanitarie e sociali attuate dalle Regioni

Fnp, Spi e Uilp incontrano Saitta e Botti per avviare un confronto sulle politiche sanitarie e sociali attuate dalle Regioni

07/12/2017

Le segreterie nazionali dei sindacati dei pensionati di Cgil, Cisl e Uil si sono incontrate oggi con l'Assessore della Regione Piemonte Antonio Saitta, coordinatore della Commissione Salute della Conferenza delle Regioni, e con il Direttore Generale della Regione Piemonte Renato Botti.

Spi, Fnp e Uilp avevano chiesto un incontro al Presidente della Conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini per avviare un confronto sulle politiche sanitarie e sociali attuate dalle Regioni, con particolare attenzione alla popolazione anziana.

Nel corso dell'incontro, Spi, Fnp, Uilp e l'Assessore Saitta hanno condiviso la preoccupazione per il definanziamento del sistema sanitario nazionale e la necessità che il Parlamento, nel corso dell'esame della Legge di Bilancio, trovi le risorse aggiuntive necessarie alla copertura del rinnovo dei contratti di lavoro del personale dipendente e delle convenzioni del Servizio sanitario nazionale.

Hanno altresì condiviso la necessità di maggiore coordinamento e integrazione delle politiche sociali e sanitarie, sia a livello nazionale sia a livello delle singole Regioni. Si è poi convenuto sull'opportunità di proseguire il confronto, a partire dalle politiche per la cronicità e dall'attuazione del relativo Piano nazionale.

Si è infine deciso di valutare la possibilità di programmare un prossimo incontro anche con la presenza del coordinatore della Commissione Politiche Sociali della Conferenza delle Regioni Vittorino Facciolla, vice presidente della Regione Molise.

Torna alle notizie