COORDINAMENTO DONNE

Maria Trentin

COORDINATRICE NAZIONALE

Maria Trentin

Il 52% degli iscritti alla Federazione Nazionale Pensionati sono donne. Le nostre regole statutarie, al fine di promuovere la presenza femminile nella dirigenza, prevedono il Coordinamento Donne.

Compito primo del Coordinamento donne è proprio quello di favorire la valorizzazione di dirigenza femminile. Siamo un po’ avanti con gli anni e sappiamo che le conquiste che le donne hanno fatto sono state notevoli. La società è cambiata. Ma c’è ancora bisogno di lavorare per rendere più reale il tema della parità.

Negli anni si è passati dalla tutela delle donne alla parità di diritti. Ma a fronte di leggi che sono avanzate nella concretezza di ogni giorno molte sono ancora le disparità. Le pensioni più basse sono quelle delle donne, il lavoro di cura, sia con i minori che con gli anziani, è ancora a carico delle donne, questo per fare alcuni esempi.

Compito del Coordinamento Donne è quello di evidenziare le differenze che esistono, lavorare perché le cause che portano alle differenze siano rimosse, portare una “visione di genere” su tutte le tematiche che i dipartimenti affrontano.

SU QUESTI TEMI LAVORANO

Olimpia Ceschel

Mara Favati

Luisa Maninchedda

Le Attività

Cura

Violenza

CONTATTI

donne@fnp.cisl.it