Scadenze e pagamenti prorogati per l'emergenza Covid, ecco le nuove date

Scadenze e pagamenti prorogati per l'emergenza Covid, ecco le nuove date

03/05/2021

A causa della pandemia e in attesa dell’accelerazione sui vaccini, sono stati prorogati i termini per diversi pagamenti e scadenze. Nella Gazzetta Ufficiale n.103 del 30 aprile 2021 è stato pubblicato il D.L. 30-04-2021 n.56, “Disposizioni urgenti in materia di termini legislativi”.

Ecco un promemoria con le principali nuove date da segnarsi sul calendario.

Documento d’Identità: proroga dal 30 aprile al 30 settembre 2021 dei termini di validità dei documenti d’identità con scadenza entro il 31 gennaio 2020.

Patenti di guida: in relazione alle domande presentate nel 2020 per sostenere l’esame di guida, il suddetto testo allunga da 6 mesi a 1 anno il termine entro il quale è possibile sostenere la prova teorica per il conseguimento della patente.

Permessi di soggiorno: i permessi di soggiorno in scadenza entro il 30 aprile sono prorogati al 31 luglio 2021. Nelle more, gli interessati possono presentare istanza di rinnovo.

Smart working nella Pubblica Amministrazione: fino alla definizione dei contratti collettivi nel pubblico impiego, e comunque non oltre il 31 dicembre 2021, le amministrazioni pubbliche, potranno continuare a ricorrere al lavoro agile, ma senza essere vincolate al rispetto della percentuale minima del 50% del personale e a condizione che l’erogazione dei servizi rivolte ai cittadini e imprese avvenga con regolarità, continuità ed efficienza e nel rigoroso rispetto dei tempi previsti dalla normativa.

Revisione periodica dei veicoli: si prevede che la revisione periodica dei veicoli a motore e dei loro rimorchi possa essere effettuata anche dagli ispettori autorizzati fino al 31 dicembre 2021.

Interventi edilizi per spiagge e parchi: si rinnova fino al 31 dicembre 2021, il regime autorizzato semplificato per i piccoli interventi edilizi di natura provvisoria funzionali ad evitare la diffusione del Covid-19 in luoghi come spiagge, piscine e parchi.

Esami di abilitazione degli esperti qualificati, dei medici autorizzati e dei consulenti del lavoro: si proroga al 31 dicembre 2021 la possibilità di svolgere con modalità semplificate da remoto gli esami di abilitazione per l’iscrizione negli elenchi nominativi degli esperti qualificati (esperti di Radio-protezione e medici competenti per la tutela e la sicurezza nei luoghi di lavoro) e dell’Esame di stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di consulente del lavoro.

Penitenziari: si proroga la durata delle licenze premio che possono essere concesse ai condannati al regime di semi-libertà, salvo che il magistrato di sorveglianza ravvisi gravi motivi ostativi. Si proroga la possibilità di accesso alla detenzione domiciliare per i detenuti, condannati per reati diversi da quelli di maggior allarme sociale, che debbano scontare una pena detentiva di durata non superiore a 18 mesi. I permessi premio non sono concessi ai soggetti condannati per alcune fattispecie di reato come: maltrattamenti contro familiari e conviventi, atti persecutori, atti di terrorismo o di eversione dell’ordine democratico, associazione di tipo mafioso e delinquenti abituali e professionali, detenuti che sono sottoposti al regime di sorveglianza particolare.

Torna alle notizie