Fnp Lazio

CISL: Assemblea Nazionale Organizzativa 2023 - Guidiamo il CAMBIAMENTO

"CISL: Assemblea Nazionale Organizzativa 2023 - Guidiamo il CAMBIAMENTO

Con la giornata di ieri si sono conclusi i due giorni di riflessione e di confronto a cui hanno partecipato circa 1200 dirigenti e operatori della Cisl provenienti da tutte le Regioni italiane.

Con l’Assemblea organizzativa della Cisl si completa il percorso iniziato da alcuni mesi nelle categorie e nei territori con specifiche assemblee organizzative, le cui conclusioni sono state considerate nelle elaborazioni collettive e comuni delle Commissioni all’uopo previste.

Ieri, sono state portate a sintesi le valutazioni e le proposte operative tese a ad aggiornare, innovare e ricalibrare l’azione del nostro sindacato nelle politiche organizzative valorizzando la partecipazione attraverso la contrattazione aziendale e sociale.

Non solo, sono stati esaminati gli strumenti utili a rafforzare il sistema dei servizi, adeguare la  formazione sindacale, accrescere il proselitismo e migliorare gli strumenti comunicativi senza tralasciare le relazioni dirette con i nostri associati.

Una Cisl dunque, oggi e domani, protagonista nel lavoro, nelle famiglie, tra i pensionati, sul territorio con l’obiettivo di guidare e non inseguire il cambiamento.

L’esigenza del Paese è quella di una stagione di riforme ed obiettivi condivisi su cui costruire un patto sociale con il quale delineare i percorsi per superare quei limiti di sistema che inchiodano il Paese e non gli consentono di crescere e svilupparsi.

Il tema degli anni che stiamo vivendo, diventato di attualità negli ultimi mesi, è quale modello sindacale serve al nostro Paese per contribuire, con le proprie proposte e comportamenti coerenti e pragmatici, al bene comune ed agli interessi generali.

Noi siamo convinti che la nostra Cisl, votata alla responsabilità ed alla partecipazione, con la rinnovata scelta dell’autonomia dai partiti e guidata da un sano realismo e pragmatismo sia il modello vincente per poter portare benefici ai lavoratori ed ai pensionati in particolare nelle crisi economiche e geopolitiche che interessano l’Europa ed altri continenti.

Il crescente consenso nei posti di lavoro e sul territorio col costante aumento del numero di iscritti è prova del buono stato di salute dell’organizzazione e della giustezza delle scelte politiche operate, tuttavia bisogna fare di più ed ognuno di noi può, con il proprio impegno, migliorare la nostra Cisl, di ciò ne beneficerà l’intero Paese.

Pompeo Mannone
Segretario Generale Fnp Cisl Roma Capitale e Rieti

07/12/2023

Condividi l'articolo su: